logo__nero_gianlu_new.png
Ci siamo scordati cosa sono le mani? Le mani parlano e ascoltano, leggono e aiutano, osservano, avvicinano e allontanano. Il gesto prima della parola è quella forma di comunicazione universale che attraversa ogni "confine". Nonostante le nostre diversità, infatti, non può considerarsi come espressione dell'individuo, come sua creazione, perché nessun uomo è in grado di creare un gesto del tutto originale e che appartenga a lui soltanto. Al contrario, sono piuttosto i gesti che ci usano come loro strumenti, come loro portatori.
Ecco che il gesto diventa in alcuni casi rafforzativo per le parole che vogliamo usare, oppure ci viene in aiuto quando non sappiamo trovarle, oppure per non utilizzarle affatto.


Osservando le mani delle persone
s'impara ad ascoltarle, a tradurle.

È la tenerezza che esprimiamo attraverso il gesto che dà concretezza ai sentimenti che abbiamo dentro e non riusciamo ad esprimere, a rimediare alla crudeltà di certe parole.
Le mani sono il primo passaggio di molte cose spesso inosservate, ma di grande valore: la stretta di mano, simbolo di conoscenza. Il tendere una mano, sinonimo di aiuto. Una carezza, la dimostrazione di affetto. Tenersi per mano, la paura di perdersi. Stringersi per mano o in un abbraccio, il legame che unisce due persone. Usiamo le mani per tutto questo ricordandoci di non usarle mai contro qualcun altro, perché quello è l’unico modo negativo che hanno di mostrare qualcosa.
Per alcuni tenersi per mano significa sicurezza o un modo di dimostrare amore e sostegno. C'è chi la mano la da quando si sente veramente sicuro dell'altro e chi la stringe per infondere coraggio e protezione. Ma in fondo tutti diamo la mano per sentirci di andare nella stessa direzione, perché PER MANO può sembrare banale ma rappresenta una connessione con l'altro e spesso ci aiuta a comunicare senza parlare...nei momenti di gioia e relax come in quelli di tensione. Una reciproca promessa: ci sono qualsiasi cosa accada!
instagram.com/gianluca_de_santi

© 2020 Gianluca De Santi | via G. Domaschi, 12 | Verona| P.iva 04642040234 | Cookie policy | Privacy policy